Home » Polizza Viaggio: preventivo con sconto delle migliori soluzioni

Polizza Viaggio: preventivo con sconto delle migliori soluzioni

Queste sono le nostre due proposte per la polizza viaggio; indipendentemente dalla destinazione potete valutare tra un’assicurazione che propone prodotti “classici” (Frontier) ed una che invece non esclude dalla copertura condizioni mediche preesistenti e croniche (Globy di Allianz).

  • scegli la tua polizza

  • SottoscrittoreSottoscrittore
  • Assistenza in viaggioAssistenza in viaggio
  • Spese MedicheSpese Mediche
  • Pagamento Diretto (sp. osp./chiur.)Pagamento Diretto (sp. osp./chiur.)
  • Durata max viaggio:Durata max viaggio:
  • Malattie Preesistenti / CronicheMalattie Preesistenti / Croniche
  • L.A. Quality ratingL.A. Quality rating
  • Età massima per la stipulaEtà massima per la stipula
  • ScontoSconto
  • Frontier Assicurazioni

  • frontier assicurazioni
  • SottoscrittoreIMA Assistance
  • Assistenza in viaggio
  • Spese Mediche
  • Pagamento Diretto (sp. osp./chiur.)
  • Durata max viaggio:100 giorni
  • Malattie Preesistenti / Croniche
  • L.A. Quality rating
  • Età massima per la stipula74 anni
  • Sconto10%
  • Globy Rosso Allianz

  • SottoscrittoreAllianz
  • Assistenza in viaggio
  • Spese Mediche
  • Pagamento Diretto (sp. osp./chiur.)
  • Durata max viaggio:35 giorni
  • Malattie Preesistenti / Croniche
  • L.A. Quality rating
  • Età massima per la stipulanessun limite
  • Sconto-

Polizza Viaggio: è obbligatoria?

Iniziamo col dire che la polizza viaggio (per viaggi di piacere o affari) è obbligatoria in pochissimi paesi, tra questi ci sono Cuba e la Russia. Nello stato centroamericano è necessaria per poter entrare nel paese e deve essere esibita all’arrivo (oppure acquistata); non tutte le compagnie sono accettate dal governo cubano, Frontier e Globy hanno prodotti compatibili. Per quanto riguarda il visto per la Russia la situazione è delicata e vi consigliamo di sottoscrivere una polizza adeguata (come la Globy Visti) in un’agenzia specializzata poiché serve la copia originale.

Per larghissima parte dei paesi la polizza sanitaria di viaggio non è obbligatoria ma caldamente consigliata, anche dal Ministero degli Esteri. Se viaggiate al di fuori del nostro paese non c’è ragione per non stipulare una buona polizza viaggio. In Europa l’assistenza medica è coperta dalla tessera europea malattia (TEAM) ma in alcuni paesi ci sono prestazioni o percentuali di prestazioni che restano comunque a carico del cittadino. Inoltre non bisogna mai sottovalutare l’aspetto assistenza, sapete quanto può arrivare a costare un aereo sanitario da un paese europeo? Davvero molto più di quanto possiate immaginare.

Quindi anche se la polizza viaggio non è obbligatoria, non esiste viaggio per cui non valga la pena farlo. Il premio sarà sempre proporzionale alla destinazione. Un weekend in Europa costa davvero poco e ti tiene sicuro.
Discorso diverso nel resto del mondo: viaggiare senza è da pazzi. Pensateci!

polizza viaggio

Perché abbiamo selezionato Frontier & Globy Allianz

Sono prodotti che coprono un ampio range di bisogni con Frontier che è una valida soluzione per tutti coloro che non hanno patologie croniche o preesistenti al momento della partenza e Globy che invece reputiamo la migliore soluzione per chi ha condizioni mediche pregresse.
Frontier viene proposta in più versioni, con caratteristiche diverse che invitiamo a approfondire direttamente sul loro sito ufficiale. In ogni caso si tratta di prodotti che sono assolutamente idonei a coprire viaggi verso tutte le destinazioni assicurate, USA e Canada compresi.
Frontier può essere stipulata per persone fino a 74 anni di età e per viaggi fino a 90 giorni (mai rinnovabile o prorogabile).

Globy di Allianz ha una sola versione che per l’appunto non esclude malattie preesistenti (ma non copre comunque malattie psichiche, hiv, malattie sessualmente trasmissibili, patologie in fase acuta, viaggi intrapresi contro il parere del medico; elenco esclusioni non completo, fare riferimento al fascicolo informativo) e può essere sottoscritta senza limiti di età (gli over 80 hanno massimali più contenuti) per viaggi di massimo 35 giorni (mai rinnovabile o prorogabile).

Entrambi i prodotti prevedono:

pagamenti diretti per ricovero
spese mediche
assistenza in viaggio
rimpatrio d’emergenza
centralino emergenze in italiano e attivo sempre

Quando si stipula una polizza viaggio?

Queste assicurazioni viaggio “italiane” devono essere assolutamente essere sottoscritte almeno il giorno prima della partenza (ma consiglio di non aspettare l’ultimo). Non possono mai essere sottoscritte se si è già all’estero e sono riservate a chi è residente in Italia.
Quindi per riassumere:

si stipulano prima di partire (entro il giorno precedente)
sono riservate a residenti italiani
non possono essere sottoscritte se si è già all’estero
non possono essere rinnovate

Come si stipula una polizza viaggio?

Frontier è 100% digitale, quindi si sottoscrive autonomamente sul loro sito ufficiale e si paga con carta di credito (emessa in Italia). Per la Globy c’è l’opzione online con carta oppure tramite il nostro responsabile intermediazione anche con bonifico bancario. La scelta sta a voi!

Cosa fare in caso di sinistro in viaggio?

In caso di sinistro in viaggio la primissima cosa da fare (sempre quando possibile ovviamente) è avvertire la centrale emergenze (il numero si trova sul certificato di polizza). In questo modo loro sapranno indirizzarvi e guidarvi verso la migliore soluzione. Quando si tratta di sinistri a rimborso, la centrale saprà indicarvi non solo come muovervi ma anche quali documenti raccogliere prima di rientrare.

Un consiglio sulla polizza viaggio

Per dubbi o domande ricordiamo che potete contattare il nostro broker responsabile dell’intermediazione del sito: tobanelli.andreagmail.com

Fate un viaggio sereno e sicuro!

Your Header Sidebar area is currently empty. Hurry up and add some widgets.